Milik KO, tutti i possibili svincolati di lusso per il Napoli

Un’intera stagione compromessa per Arek Milik, l’attaccante del Napoli ha riportato una lesione al legamento crociato anteriore dopo uno scontro di gioco avvenuto ieri sera nel match tra Polonia e Danimarca (terminata 2-0), gara valida per la qualificazione al Mondiale di Russia 2018.

Per la società partenopea e tutto il popolo azzurro è stato come un fulmine a ciel sereno. Il centravanti polacco ha subito un gravissimo infortunio che lo vedrà costretto a restare fuori dal campo per lunghi mesi.

Ora come ora la domanda sorge spontanea: come giocherà il Napoli adesso che avrà solo Gabbiadini come punta centrale? La ‘Gazzetta dello Sport’ in merito all’accaduto ha dichiarato:

Adesso bisognerà capire se il Napoli si rivolgerà o meno al mercato degli svincolati, visto che i tempi di recupero di Milik si annunciano lunghi. Intanto, a partire dalla sfida con la Roma, il centravanti titolare diventerà Gabbiadini (che fin qui è stato la riserva del polacco), ma si lavorerà anche a qualche alternativa tattica con Mertens o Callejon nel ruolo di ‘falso nueve’. Il belga ha già giocato da centravanti uno scampolo di partita durante un’amichevole estiva“.

A quanto pare non ci sono dubbi, la società partenopea farà ricorso alla sessione invernale di gennaio per sopperire alla durissima assenza dell’attaccante ex Ajax. Intanto che i tempi di recupero vengano dichiarati in maniera precisa, ADL e il ds Giuntoli stanno studiando l’alternativa, se converrà intervenire subito sul mercato degli svincolati o se aspettare.

Nel primo caso, sono diversi nomi: c’è quello del tedesco ex Lazio Miroslav Klose, 38 anni ma con un fisico ancora invidiabile da molti giocatori e che potrebbe portare al gioco di Sarri tanta esperienza.

Altro nome caldo è Emmanuel Adebayor, attaccante (32) ex Real Madrid, ma con una carriera alle spalle consolidatasi soprattutto in Premier League, con le maglie di Arsenal, Tottenham, Manchester City e Crystal Palace. L’unico problema del togolese riguarda lo status da extracomunitario.

Altri profili attualmente inseriti nel mercato degli svincolati sono: Marouane Chamakh (32) ex Arsenal, West Ham e Bordeaux. Ci sarebbe anche Dimitar Berbatov (35), conosciuto in Premier ed in Grecia (Paok Salonicco). Per concludere, tra le punte centrali più interessanti, figura Kevin Kuranyi (34), con un buon passato nelle fila di Stoccarda e Schalke 04.