Mandzukic, addio possibile a gennaio: mega offerta in arrivo?

Mario Mandzukic, attaccante della Juve, è sempre più scatenato con la propria Nazionale: al referto si contano ben 4 gol in 2 match disputati contro il Kosovo e la Finlandia, validi per le qualificazioni dei Mondiali di Russia 2018.

Anche il centravanti bianconero, secondo le ultime indiscrezioni, sta ricevendo le prime offerte di mercato, una di queste è davvero interessante e proviene dalla Cina. Secondo il noto quotidiano ‘La Stampa’, il club cinese Shanghai Shenhua si sarebbe fiondato sul croato offrendogli un contratto molto invitante. Si parla di un fiorente quadriennale da 32 milioni (otto milioni a stagione).

Ecco ciò che riporta Alfredopedulla.com in merito alla questione:

Mario Mandzukic è corteggiato dalla Cina, più di tutti dallo Shanghai Shenhua. E possiamo anche svelarvi la mega offerta che hanno intenzione di presentare all’attaccante croato: quadriennale da otto milioni a stagione, tantissimi soldi. La conferma che per loro non sarebbe un problema trovare la soluzione in grado di ingolosire l’ariete croato. Quest’ultimo sulla Cina è stato titubante, ma la situazione va seguita. Aggiungendo che i cinesi pagherebbero anche il cartellino alla Juve, arriverebbero a una cifra di almeno 15 milioni”.

Come ben sappiamo, Mandzukic non sta vivendo un periodo facile alla Juve, chiuso dal duo argentino Higuain-Dybala che sta convincendo sempre di più il tecnico Allegri. Il croato dunque, considerati anche i suoi 30 anni, potrebbe lasciarsi ingolosire facilmente ed all’occorrenza accettare l’offerta proveniente dal continente asiatico.

Ad ogni modo l’allenatore livornese nutre tanta stima nei confronti dell’attaccante croato, sarà difficile che lo lascerà partire tanto facilmente prima di giugno.