Infortuni Chiellini e Pjanic, le loro condizioni aggiornate

La Juve, dopo l’importantissima vittoria in rimonta ottenuta ieri sera allo Juventus Stadium contro l’Udinese di Delneri per 2-1, è catapultata già alla sfida di mercoledì contro il Lione, terzo match del girone di Champions League.

E’ anche vero che la Vecchia Signora andrà in Francia con un’infermeria piena, solo qualcuno potrà rientrare in campo. Stando a quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano torinese ‘Tuttosport’, il tecnico Massimiliano Allegri nella partita di ieri ha dovuto fare a meno di ben 8 giocatori: alcuni tenuti a riposo in vista della Champions, la maggior parte perché indisponibili.

Contro la formazione friulana si è sentita la grande assenza del neo acquisto Miralem Pjanic (assente a causa di una gastroenterite), il centrocampista ritornerà però disponibile nella difficile trasferta di Lione. Importante recupero anche nel reparto difensivo con Bonucci il quale sarà schierato sicuramente accanto a Barzagli e Benatia nel fedelissimo 3-5-2.

Contro i francesi il tecnico livornese schiererà a centrocampo il tedesco Sami Khedira, mentre resta ancora un tabù la scelta del regista. Ieri sera purtroppo sia Lemina che Hernanes sono stati protagonisti di un match al quanto negativo a livello di prestazioni, malgrado ciò uno dei due dovrà giocare titolare in quanto Marchisio non è ancora pronto.

In attacco invece ci sarà il sicuro ritorno di Gonzalo Higuain in coppia con Dybala.

Quanto alla situazione infortuni colui che preoccupa maggiormente è Giorgio Chiellini che, secondo ‘Tuttosport’, è previsto un lungo stop. Maggiori chiarimenti si avranno nei prossimi giorni dopo che il difensore centrale bianconero si sarà sottoposto ad esami strumentali.

Preoccupa anche il rientro di Asamoah il quale rischia addirittura di saltare la Coppa d’Africa (in programma dal 21 gennaio al 12 febbraio). All’inizio si parlava di 45 giorni di stop (come il difensore Rugani), ma ad oggi svolge ancora un allenamento differenziato e la tempistica dovrebbe addirittura aumentare.

In leggera ripresa anche il croato Pjaca il quale accusa ancora un’infiammazione alla testa del perone, ma il suo rientro si annuncia vicino e tra qualche settimana ritornerà ad allenarsi regolarmente e dunque sarà di nuovo tra i convocati.