Attacco Juve in emergenza, big KO al fotofinish

Non c’è pace in casa Juve, l’infermeria continua ad ospitare giocatori della rosa bianconera.

In vista del match di questa sera al Parc Olympique Lyonnais tra Lione e Juve, gara valida per la terza giornata del girone di Champions League, il tecnico Massimiliano Allegri in attacco dovrà fare a meno anche del croato Mario Mandzukic (oltre al connazionale Marco Pjaca).

L’ex Atletico Madrid è stato infatti escluso dalla lista dei convocati in vista della difficile trasferta transalpina in quanto, stando a quanto riporta il sito ufficiale bianconero, ha accusato un risentimento muscolare alla regione adduttoria destra da valutare nei prossimi giorni. Al suo posto il tecnico livornese sarà costretto a convocare per la seconda volta il giovanissimo bomber della Primavera, Moise Kean.

Come ben sappiamo i bianconeri dovranno rinunciare anche a Giorgio Chiellini. Il centrale difensivo della Nazionale italiana non ha recuperato del tutto dall’affaticamento muscolare riscontrato sabato mattina durante l’allenamento di rifinitura prima del match serale contro i friulani. Pesante assenza anche per Rugani e Asamoah, i quali rientreranno probabilmente entro novembre, se non oltre.

A centrocampo restano out Sturaro e Marchisio. Il Principino proseguirà, come da programma, il proprio lavoro di recupero al Training Center di Vinovo.

Di seguito ecco la lista dei convocati diramata da Allegri ieri mattina in vista della trasferta di Lione:

Portieri: Buffon, Neto, Audero;
Difensori: Benatia, Alex Sandro, Mattiello, Barzagli, Bonucci, Daniel Alves, Evra, Severin;
Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Cuadrado, Hernanes, Lemina, Sturaro;
Attaccanti: Higuain, Dybala, Kean.