Napoli stravolto, 6 cambi in vista del Crotone

Manca solo un giorno all’attesissimo match tra Crotone e Napoli, valido per la nona giornata del campionato di Serie A. La formazione di mister Sarri sarà impegnata in una trasferta delicata, che si disputerà alle ore 15 presso il nuovo stadio Scida.

Sia i partenopei che i calabresi provengono da un periodo abbastanza negativo della stagione: gli azzurri arrivano da tre sconfitte consecutive di cui due in campionato con Atalanta e Roma, e l’ultima in Champions contro il Besiktas. La formazione guidata da  Nicola è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, attualmente ultima in classifica a quota 1 punto.

È giunta l’ora per i campani di rimboccarsi le maniche e di riconquistare la vittoria se vogliono far punti in classifica e raggiungere la vetta. L’edizione odierna del quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’ ha cercato di anticipare qualche aspetto tattico con la scelta dei possibili 22 titolari che scenderanno in campo domani pomeriggio.

Rispetto all’ultima gara con il Besiktas, il tecnico toscano si affiderà al classico 4-3-3, puntellato con sei cambi.

Nel reparto difensivo, davanti al portiere Reina, sarà schierato il duo centrale composto da Maksimovic-Koulibaly supportati sul lato sinistro da Strinic e sul destro da Hysaj. Dal primo minuto potrebbe esordireil neo acquisto Amadou Diawara (autore di un’ottima prestazione contro i turchi), che gestirà il gioco in cabina di regia accanto ad Allan ed Hamsik. In attacco Maurizio Sarri schiererà Gabbiadini come punta centrale, supportato da Callejon e da Mertens (unico azzurro veramente in forma).

Non è da escludere anche il possibile inserimento di Emanuele Giaccherini. Resta ancora indisponibile Raul Albiol.

Di seguito le probabili formazioni di Crotone-Napoli:

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Dos Santos, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Salzano; Tonev, Falcinelli, Palladino. All.: Nicola

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Mertens, Gabbiadini, Callejon. All.: Sarri