Juve-Napoli, un big in panchina: dubbio in regia

Questa sera alle ore 20.45 presso lo Juventus Stadium si disputerà l’attesissimo big match (valido per l’undicesima giornata del campionato di Serie A) che vedrà sfidarsi Juve e Napoli. I bianconeri comandano la classifica a quota 24 punti, mentre i partenopei li seguono al terzo posto con un gap di 4 punti. A Torino si prospetterà sicuramente una bellissima partita ricca di emozioni e spettacolo.

La formazione di casa allenata dal tecnico Massimiliano Allegri proviene da un’importante vittoria ottenuta in casa nel turno infrasettimanale di mercoledì contro la Sampdoria per 4-1, riscattandosi dall’amara sconfitta del San Siro contro il Milan. D’altro canto gli azzurri guidati da Maurizio Sarri arrivano anch’essi vittoriosi dall’ultima vittoria ottenuta al San Paolo contro l’Empoli per 2-0.

Il tecnico livornese confermerà il 3-5-2 che vedrà tornare in porta Gigi Buffon. Nel reparto difensivo confermato il tridente BBC (Barzagli, Bonucci e Chiellini). Al centrocampo sorge l’unico dubbio di formazione che riguarda il ruolo in cabina di regia. Quelli sicuri saranno Lichtsteiner (preferito su Dani Alves diretto in panchina) e Alex Sandro sulle fasce laterali, mentre Khedira e Pjanic come mezz’ali. Il ballottaggio è tra Marchisio, Hernanes e Lemina, il brasiliano sembrerebbe favorito tra i tre (dato che nella rifinitura pomeridiana è stato provato titolare). In attacco ci sarà la coppia Higuian-Mandzukic.

Sarri invece proporrà il classico 4-3-3 con Pepe Reina tra i pali. In difesa ritornano Hysaj e Maksimovic insieme a Ghoulam e Koulibaly. A centrocampo non sembrerebbe esserci alcun dubbio, il tecnico si affiderà al tridente Jorginho, Allan e capitan Hamsik. Nel reparto offensivo ci saranno Callejon, Insigne e Mertens come ‘falso nueve’.

Di seguito un maggiore dettaglio delle probabili formazioni di Juve-Napoli:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Mandzukic, Higuain. All.: Allegri.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri