Chiellini ancora KO, preoccupa l’esito sulle condizioni fisiche

Il big match dell’11esima giornata del campionato di Serie A, che ha visto sfidarsi Juve e Napoli, è stato molto spettacolare e ricco di emozioni. La sfida è stata vinta dai bianconeri grazie alle reti di Bonucci e quella del grande ex Gonzalo Higuain. Per gli azzurri la rete di Callejon (su un perfetto assist di Insigne) non è bastata.

La formazione guidata dal tecnico Massimiliano Allegri, al minuto 39 del primo tempo, ha dovuto fare a meno di Giorgio Chiellini il quale ha lamentato un problema muscolare ed è stato subito sostituito da Cuadrado.

Ancora un ennesimo infortunio per il difensore centrale della Nazionale italiana. Sono giunti aggiornamenti dallo staff medico della Juventus in merito alle condizioni fisiche del numero 3 bianconero, il quale dovrà restare ai box a causa di un risentimento al flessore della coscia destra. Al momento ancora non si conoscono la gravità del problema muscolare ed i relativi tempi di recupero, ciò che è certa è la ricaduta dopo solamente pochi giorni dall’ultimo stop.

L’infortunio di uno dei membri fondamentali della BBC proprio non ci voleva per la compagine bianconera, soprattutto adesso che dovrà affrontare il Lione per la prima gara di ritorno del girone H di Champions League in programma mercoledì 2 novembre alle ore 20.45 allo Juventus Stadium.

Quello di Chiellini sarebbe l’ottavo infortunio subito solamente nell’anno solare 2016. Un numero un po’ alto che desta tante preoccupazioni. L’ultimo risentimento di qualche settimana fa era dovuto al polpaccio, ora è toccata alla coscia.